Stress papà modifica ‘serbatoio’ in cui maturano gli spermatozoi

Lo stress vissuto dal padre può influenzare lo sviluppo cerebrale dei figli, perché modifica la funzionalità del ‘serbatoio’ in cui matura il liquido seminale maschile. Uno studio presentato al congresso annuale dell’American Association for the Advancement of Science (AAAS) tenutosi ad Austin, in Texas, fornisce una migliore comprensione del ruolo che i papà svolgono nello sviluppo del cervello della prole. […]

Continua a leggere

Nuovo bug su iOS, basta un carattere per bloccare l’iPhone

Quella dei bug in grado di mandare in tilt i prodotti Apple tramite semplici messaggi è una storia che si ripete ciclicamente. L’ultimo difetto di progettazione interno a iOS e macOS è emerso pochi giorni fa, e a scatenarne i fastidiosi effetti basta un solo simbolo: un carattere della lingua telugu che, nel momento in cui dev’essere visualizzato sullo schermo […]

Continua a leggere

Prelievo forzato di ovuli, Antinori condannato a 7 anni

Da star della medicina all’onta di una condanna per un reato gravissimo: aver prelevato senza consenso degli ovociti a un’infermiera. Il ginecologo Severino Antinori è stato condannato a 7 anni e 2 mesi di carcere nel processo con al centro un presunto prelievo forzato di otto ovociti ai danni di una giovane infermiera spagnola avvenuto il 5 aprile 2016 alla […]

Continua a leggere

I semi di albicocche sono velenosissimi. Cosa ha fatto l’Ue per proteggere i consumatori

Forse non tutti lo sanno ma l’albicocca, uno dei frutti più amati dell’estate, nasconde un veleno potentissimo: il cianuro. Per fortuna lo cela benissimo: è contenuto nel semino protetto dal guscio rigido, difficile da scovare. Li dentro, in quel seme, è contenuta l’amigdalina, che una volta ingerita rilascia cianuro, sostanza altamente tossica che può provocare nausea, febbre, mal di testa, […]

Continua a leggere

Airc e la dieta anti tumore: prima cosa, attenzione al girovita

Seconda, mangiare bene, ma ognuno a seconda di come è. Sì alla dieta Mediterranea, sì agli alimenti anti-tumore, e grande attenzione al giro-vita. Ecco le buone regole a tavola che fanno bene alla vita stilate insieme al Dottore Antonio Moschetta di Airc Tornano le «arance per la salute», il progetto di raccolta fondi per sostenere l’Airc, l’Associazione Italiana per la […]

Continua a leggere

La curcuma migliora la memoria e l’umore

C’è un motivo in più per amare il curry: la curcuma fa migliorare la memoria e l’umore. Ed ecco perché in India ci sarebbero migliori performance cognitive e meno malati di Alzheimer. La curcuma è una spezia originaria dell’Asia meridionale, parente dello zenzero, deliziosa e ricca di proprietà, che non ha faticato a entrare a pieno titolo nelle cucine di […]

Continua a leggere

Stampa tedesca, cavie umane per i test di gas di scarico

I gas di scarico delle auto diesel dei colossi tedeschi non sono stati provati solo su scimmie, ma anche su cavie umane. Lo scrivono Sueddeutsche Zeitung e Stuttgarter Zeitung, rivelando nuovi particolari sui test di cui sono coinvolte Vw, Daimler e Bmw. Daimler però prende le distanze da questo nuovo caso. Secondo i media, la Società di Ricerca europea per […]

Continua a leggere

Consumatori: dilagano slogan ingannevoli su cibi

BRUXELLES – Dal cacao solubile in polvere ‘con ferro e zinco’ ma col 75% di zuccheri ai biscotti ‘fonte di fibre’ con oltre il 10% di grassi saturi: l’organizzazione dei consumatori europei Beuc è tornata oggi a chiedere l’intervento delle istituzioni Ue contro le indicazioni (claims) ingannevoli sulle confezioni degli alimenti e lo sblocco dei ‘profili nutrizionali’ che la Commissione avrebbe […]

Continua a leggere

Influenza, il virus aggira il vaccino. Ecco perché è scoppiata l’epidemia

Tutta colpa del tipo B Yamagata non previsto nel ‘trivalente’ più diffuso Nonostante i medici di famiglia ipotizzino un aumento dei vaccinati contro l’influenza di circa il 10% rispetto alla passata stagione, quando il dato si fermò poco sopra al 50%, siamo sempre troppo bassi e lontani dall’immunità di gregge, una copertura diffusa che farebbe crollare il numero dei contagi. […]

Continua a leggere

Perdere il cellulare e non smarrire la testa

Accade spesso che qualcuno dimentichi il proprio cellulare da qualche parte, su un treno, in una attività commerciale, o lo smarrisca altrove (a volte può cadere di tasca in un bosco, in un parco, all’autogrill). Qualcuno invece di smarrirlo, involontariamente lo mette fuori uso facendolo cadere in acqua. La perdita del cellulare non è legata solo al valore economico dell’oggetto. […]

Continua a leggere
1 2